Crea percorso fino qui Copia il percorso
Mountain bike Percorso consigliato

2022 Bike Marathon Garda Trentino Ronda Extrema

· 2 reviews · Mountain bike · Garda Trentino
Responsabile del contenuto
North Lake Garda Trentino Partner verificato  Explorers Choice 
  • mountain biking trail at Lake Garda: Garda Trentino Bike Marathon 2020 Ronda Extrema
    mountain biking trail at Lake Garda: Garda Trentino Bike Marathon 2020 Ronda Extrema
    Video: Outdooractive – 3D Videos
m 1500 1000 500 80 70 60 50 40 30 20 10 km
La più dura delle Bike Marathon del Bike Festival 2022 contempla un percorso della lunghezza di 82 km, 3.484 metri di dislivello totali e il superamento del punto più alto del percorso a quota 1.433 a Prà dei Muci
difficile
Lunghezza 81,1 km
13:35 h.
3.673 m
3.679 m
1.485 m
68 m

Lasciato il percorso della Ronda Grande a Malga Vigo, l’Extrema prosegue su sterrato attraverso le località Cadregoni, Naone e Duson. Sarà il ghiacciaio dell’Adamello a fermare per un attimo anche i biker più agonisti. Lassù a 3500 m di quota si sono scritte pagine legate agli eventi bellici.

Raggiunta Malga Valbona troviamo il punto più alto della Ronda da superare, sul cui crinale si trova il famoso Becco dell’Aquila.

Siamo poco dopo il 50% del percorso totale, si passa poi dalla località Pozza Bella sullo stesso itinerario della Ronda Grande fino alla località Semont dove, invece, la Grande prosegue in discesa e l’Extrema torna a chiedere un ultimo sforzo in salita per arrivare alla chiesa di S. Giovanni.

Arrivati in località Coste si prosegue per La Selva, Dos del Clef per poi innestarsi sullo stesso percorso finale della Ronda Grande e andare a tagliare il traguardo finale a Riva del Garda.

Questa ronda è adatta ai ciclisti più ambiziosi ed esperti.

Consiglio dell'autore

Prà dei Muci è così chiamato a seguito di un’antica leggenda che volle i covoni di fieno trasformati in mucchi di terra come punizione divina per non aver santificato le feste
Immagine del profilo di Staff Outdoor GardaTrentino MP
Autore
Staff Outdoor GardaTrentino MP
Ultimo aggiornamento: 07.02.2022
Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Prà dei Muci, 1.485 m
Punto più basso
Riva del Garda, 68 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Mostra il profilo altimetrico

Punti di ristoro

Acetaia del Balsamico Trentino
Rifugio Malga San Giovanni

Indicazioni sulla sicurezza

CODICE DI COMPORTAMENTO PER UN BIKING SOSTENIBILE

  • Pianificate la vostra uscita
  • Condividete i sentieri con gli altri fruitori
  • Date sempre la precedenza agli escursionisti a piedi
  • Controllate la velocità in base alla vostra esperienza
  • Percorrete lentamente i sentieri affollati, sorpassate con cortesia e rispetto
  • Non abbandonate mai i percorsi segnalati, non percorrere sentieri chiusi
  • Evitate i sentieri in caso di fango per non danneggiarli ulteriormente
  • Rispettate la natura, il sentiero, le piante e gli animali
  • Non spaventate gli animali
  • Non abbandonate i rifiuti
  • Rispettate la proprietà pubblica e privata
  • Siate sempre autosufficienti
  • Non viaggiate soli in zone isolate
  • Lasciate impronte leggere e limitatevi a scattare foto come ricordo dell’uscita

 

INDOSSATE SEMPRE IL CASCO!

Suggerimenti tratti dai codici di comportamento NORBA E IMBA.

 

Le informazioni contenute in questo scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

 Per ulteriori informazioni su percorsi, servizi bike (noleggi, officine, shop, ecc...) e alloggi a misura di sportivo - APT Garda Trentino +39 0464 554444 

Partenza

Centro storico - Riva del Garda (73 m)
Coordinate:
DD
45.886310, 10.843686
DMS
45°53'10.7"N 10°50'37.3"E
UTM
32T 643052 5083068
w3w 
///autori.esatte.mentre
Mostra sulla mappa

Arrivo

Centro storico - Riva del Garda

Direzioni da seguire

Dopo aver iniziato nel cuore del centro storico di Riva del Garda, i primi chilometri condurranno attraverso le pittoresche zone di Varone, Cologna e Gavazzo fino a Tenno. Successivamente si prosegue su una strada sterrata fino al paese di Ville del Monte. Da qui il percorso conduce lungo un nuovo sentiero fino al Lago di Tenno, noto per il suo colore blu turchese e il paesaggio incontaminato.

Raggiunto il Monte Calino, al 15,6 km il percorso si divide dalla Ronda Piccola e l’Estrema devia su una strada sterrata verso la Vespana, costeggia la Lomasona e raggiunge Prial. Ora si dovrebbe passare ad una marcia bassa per padroneggiare l'impegnativa salita a S. Silvestro. Il percorso prosegue verso Malga Vigo (1.079 metri s.l.m.), da dove si attraversa un'area archeologica (S. Martino) e si entra nel bellissimo bosco di Valdori. Dopo 31, 5 km in località Malga di Vigo la Ronda Extrema si separa dalla Ronda Grande proseguendo su strada sterrata fino a Cadregoni. Da qui un bel single trail scende a Naone e poi sale nuovamente a Duson.

Il Senter de Mez collega Duson con la Malga Valbona, il punto più alto (1.433 metri sul livello del mare) della Ronda Extrema a Prà dei Muci. A questo punto, la metà della distanza totale è già stata completata. Qui l'itinerario passa per Pozza Bella, sullo stesso percorso della Ronda Grande. Proseguendo per località Semont, l'itinerario prosegue con l'ultima salita alla chiesa di S. Giovanni. Da Coste si scende a La Selva, si passa davanti al Dos del Clef e poi sullo stesso tracciato della Grande fino al traguardo a Riva del Garda.

Il percorso di rientro conduce lungo il fiume Sarca tra vigneti e frutteti, dove nascono i vini migliori del Trentino e le mele più dolci.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

I centri del Garda Trentino - Riva del Garda, Torbole sul Garda e Arco- sono collegati da diverse linee urbane ed extraurbane, che permettono di raggiungere i punti d'accesso ai percorsi.

Per informazioni aggiornate su orari e tratte

Riva del Garda e Torbole sul Garda sono raggiungibili anche con il servizio di navigazione pubblica.

Come arrivare

Come raggiungere il Garda Trentino

Dove parcheggiare

Possibilità di parcheggio gratuito a Riva del Garda presso il vecchio ospedale di Riva (via Rosmini) ed Ex Cimitero (Viale D. Chiesa).

Ulteriori parcheggi a pagamento: Giardini di Porta Orientale, Terme Romane, Viale Lutti (Ex. Agraria), Monte Oro, Blue Garden.

Coordinate

DD
45.886310, 10.843686
DMS
45°53'10.7"N 10°50'37.3"E
UTM
32T 643052 5083068
w3w 
///autori.esatte.mentre
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Mappa BIKE Garda Trentino - In vendita presso uffici informazione di Riva del Garda, Arco e Torbole

Attrezzatura

Le escursioni in sella alla vostra bicicletta richiedono abbigliamento e attrezzatura specifica. Anche in occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia: anche gli imprevisti fanno parte del divertimento!

Ricordati inoltre di valutare bene il tipo di percorso che stai affrontando, le località che prevedi di attraversare e la stagione in corso. Ha piovuto? Attenzione! I sentieri saranno più scivolosi e quindi bisogna essere più cauti.

Cosa portare con sè durante un escursione in bicicletta?

  •  scorta d'acqua adeguata in base al proprio fabbisogno (considerate temperatura, possibilità di rifornimento, durata del percorso
  • snack (per esempio, frutta secca o barrette)
  • giacca antivento e antipioggia
  • maglia e calze di ricambio
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti da bici
  • Mappa o dispositivo gps
  • Torcia meglio se da casco o manubrio (un imprevisto o un guasto tecnico possono dilungare i tempi dell'escursione)
  • kit di primo soccorso
  • kit di riparazione bici per rimediare incidenti meccanici
  • fischietto di segnalazione

Lasciate sempre detto a qualcuno dove siete diretti e per quanto tempo avete previsto per la vostra escursione.Infine il numero telefonico in caso di emergenza è il 112


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

3,5
(2)
Marco Hüwe
02.06.2022 · Community
Coole MTB Tour! Das richtige für Marathonbiker und kein Vergleich zu den langweiligen MTB-Marathonstrecken in DE! Fordernde Anstiege, die durchaus recht steil (>20%) sind. Die Abfahrten sind auch ganz nett. Mir hat sie gefallen😊
Visualizza di più
Quando hai fatto questo percorso? 01.06.2022
JP Z
27.03.2021 · Community
Overall it would be good but a few sections are just meaningless. To mention a few: During the first descent you have to surf on huge rocks that are not fixed to the ground. The last trail Per Elisa does not make any sense and adds nothing valuable to the race. The organisers should really find an alternative trail and leave this for Enduro races not XC with skinny tyres. If wet, it will be funny to see how people can even attempt to get down the trail on their feet.
Visualizza di più

Foto di altri utenti


Recensione
Difficoltà
difficile
Lunghezza
81,1 km
Durata
13:35 h.
Salita
3.673 m
Discesa
3.679 m
Punto più alto
1.485 m
Punto più basso
68 m
Percorso ad anello Panoramico

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • 6 Waypoint
  • 6 Waypoint
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio