Crea percorso fino qui Copia il percorso
Sentiero ciaspole Percorso consigliato

Cima Canfedin

· 1 review · Sentiero ciaspole · Altopiano della Paganella
Responsabile del contenuto
APT Dolomiti Paganella Partner verificato  Explorers Choice 
  • Foto: ph. Tonina, APT Dolomiti Paganella
m 2000 1900 1800 1700 6 5 4 3 2 1 km
Bellissima escursione, da effettuare solo ed esclusivamente con una guida alpina! Panorami mozzafiato su tutto il Trentino, un balcone spettacolare!
media
Lunghezza 6,5 km
3:30 h.
287 m
287 m
2.026 m
1.745 m
Escursione indimenticabile, per persone ben allenate: gli impianti di risalita permettono di eliminare quasi tutto il dislivello, non ci resta che camminare in falsopiano e, soprattutto, alzare la testa per ammirare panorami davvero unici.
Immagine del profilo di Lorenzo Ventura
Autore
Lorenzo Ventura
Ultimo aggiornamento: 17.01.2022
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello di rischio
Punto più alto
Cima Canfedin, 2.026 m
Punto più basso
Doss Pelà, 1.745 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Sentiero naturalistico 32,75%Sentiero 67,23%
Sentiero naturalistico
2,1 km
Sentiero
4,4 km
Mostra il profilo altimetrico

Indicazioni sulla sicurezza

 1) Preparate il vostro itinerario 

2) Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione 

3) Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei  

4) Consultate I bollettini nivometereologici 

5) Partire da soli è più rischioso  

6) Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

7) Non esitate ad affidarvi ad un professionista

8) Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso

9) Non esitate a tornare sui vostri passi

10) In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112

 

Spesso vento in quota, prestare attenzione a possibili accumuli nevosi.

 

Attenzioneescursione da effettuare solo in compagnia di una guida alpina! 

 

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Azienda Turismo Dolomiti Paganella

Partenza

Doss Pelà (1.771 m)
Coordinate:
DD
46.145379, 11.021485
DMS
46°08'43.4"N 11°01'17.3"E
UTM
32T 656116 5112186
w3w 
///tritato.signora.dentini
Mostra sulla mappa

Arrivo

Doss Pelà

Direzioni da seguire

Una volta raggiunto Doss Pelà con la cabinovia che sale da Andalo, ci dirigiamo subito verso destra, passando accanto al rifugio Malga Terlaga e dirigendoci quindi verso Passo Sant'Antonio, dove imbocchiamo il sentiero verso la cima del Canfedin. Il percorso non è particolarmente ripido né impegnativo, e ci permette di ammirare panorami davvero meravigliosi e indimenticabili; una volta raggiunta la cima del Canfedin, scendiamo in direzione del rifugio Bait del Germano (chiuso in inverno) e da lì imbocchiamo la comoda strada forestale che, in falsopiano, ci riporta a Doss Pelà.

 

Attenzione: escursione da effettuare solo in compagnia di una guida alpina! 

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Trentino Trasporti - linea 611: da Trento a Mezzolombardo con treno locale (Ferrovia Trento - Malé), da Mezzolombardo ad Andalo con autobus.

Da Andalo a Doss Pelà si consiglia l'utilizzo della cabinovia, aperta durante la stagione sciistica dalle 8.30 alle 16.30.

Come arrivare

Dall'uscita autostradale di Trento nord, ci dirigiamo verso la val di Non e l'altopiano della Paganella; all'uscita del lungo tunnel nei pressi di Mezzolombardo, giriamo a destra sulla SP 64, verso Fai della Paganella - Andalo.

Dove parcheggiare

In centro ad Andalo, alla stazione di valle della cabinovia Andalo-Doss Pelà; il parcheggio è gratuito se si utilizzano gli impianti.

Coordinate

DD
46.145379, 11.021485
DMS
46°08'43.4"N 11°01'17.3"E
UTM
32T 656116 5112186
w3w 
///tritato.signora.dentini
Mostra sulla mappa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Brochure "Camminare Winter", in distribuzione gratuita presso gli uffici turistici del territorio.

Attrezzatura

Abbigliamento pesante, ciaspole (racchette da neve), bastoncini. Consigliato ARTVA.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

2,0
(1)
ilaria chini
23.02.2019 · Community
Importante specificare che non si arriva fino al Bait del Germano, ma si svolta molto prima. La descrizione può essere mal interpretata. Itinerario splendido!
Visualizza di più
sabato 23 febbraio 2019 22:06:43
Foto: ilaria chini, Community
Marco D. Trento
22.01.2018 · Community
Sarebbe una bella ciaspolata, ma esperienza totalmente rovinata dagli impianti sciistici. Passaggi obbligati sulle piste, é quasi impossibile tornare ad Andalo a piedi senza seguire le piste in certi tratti, personale che ci dice "in teoria non potreste neanche usare le ciaspole". La Paganella dovrebbe decidere se vuole I turisti ciaspolatori o no, non suggerire questi itinerari se poi non sono percorribili
Visualizza di più

Foto di altri utenti


Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
6,5 km
Durata
3:30 h.
Salita
287 m
Discesa
287 m
Punto più alto
2.026 m
Punto più basso
1.745 m
Percorso ad anello Panoramico Punti di ristoro lungo il percorso Funivia salita/discesa
1600 m 1800 m
Mattina
1600 m 1800 m
pomeriggio

Bollettino valanghe

·

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio