Crea percorso fino qui Copia il percorso
Trekking Percorso consigliato

Val Danerba, lo stupore di una valle selvaggia

Trekking · Valle del Chiese e Giudicarie centrali
Responsabile del contenuto
Madonna di Campiglio Azienda per il Turismo Partner verificato 
  • Il Rio Danerba
    Il Rio Danerba
    Foto: ApT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, Madonna di Campiglio Azienda per il Turismo
m 1600 1500 1400 1300 1200 1100 2,0 1,5 1,0 0,5 km
Alla scoperta della Valle di Danerba, una tipica valle glaciale tra le più appartate del gruppo dell'Adamello.
media
Lunghezza 2,4 km
1:30 h.
412 m
0 m
1.645 m
1.233 m

La Val di Danerba è uno dei luoghi più appartati del settore orientale del gruppo dell’Adamello.

E’ percorsa da un lungo sentiero, piacevole nella parte mediana che la risale completamente fino alle Porte di Danerba, punto di incontro fra le valli di Fumo, Daone e Breguzzo.

Il bel sentiero, che parte nei pressi della colonia,  risale nel bosco con numerose svolte tenendosi sul versante sinistro del torrente, e costeggiando le numerose cascate create dal rio Danerba. 

Dopo il primo tratto ripido selciato si entra nella valle vera e propria che subito si apre nella sua splendida ariosità.  Da questo tratto l'itinerario diventa pianeggiante sino a giungere alla radura dove si trova Malga Danerba. I prati che la circondano e le fresche acque del torrente offrono uno scenario bucolico per concedersi un po' di meritato relax prima del rientro a valle. 

Se si desidera è possibile proseguire fino a raggiungere la successiva Malga Agusella.

Consiglio dell'autore

Porta con te un telo per concederti un piacevole pic nic sui prati che circondano Malga Danerba e immergi i piedi nel Rio Danerba, una pausa fresca rigenerante è garantita. 
Immagine del profilo di ApT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Autore
ApT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Ultimo aggiornamento: 30.03.2022
Difficoltà
media
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.645 m
Punto più basso
1.233 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Non sono presenti punti ristoro lungo il percorso pertanto si consiglia di portare con sè cibo e acqua. 

Partenza

Lago di Boazzo (1.232 m)
Coordinate:
DD
46.009238, 10.515305
DMS
46°00'33.3"N 10°30'55.1"E
UTM
32T 617313 5096190
w3w 
///scaduti.passi.neghi

Arrivo

Malga Danerba

Direzioni da seguire

Dal parcheggio della Diga di Malga Boazzo (1225 metri)  si ripercorre a ritroso l'itinerario percorso in auto costeggiando il lago.

Il sentiero (segnavia 249 B) parte appena dopo la colonia. Il primo tratto è un bel sentiero selciato piuttosto ripido che risale nel bosco con numerose svolte.

Dopo aver superato il salto boscoso iniziale, si costeggia per un tratto il Rio Danerba,  poi la valle spiana e si apre in una radura dove si trova Malga Danerba (1637 metri).

Si rientra per il percorso di salita. 

 

 

 

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Provenendo dall'abitato di Valdaone si attraversa in macchina la valle lungo la strada provinciale SP 27 in direzione Pracul.

Giunti al Lago di Malga Boazzo, si svolta a sinistra sino a raggiungere la centrale dell'Enel.

Dove parcheggiare

Comodo parcheggio libero in prossimità della centrale dell'Enel. 

Coordinate

DD
46.009238, 10.515305
DMS
46°00'33.3"N 10°30'55.1"E
UTM
32T 617313 5096190
w3w 
///scaduti.passi.neghi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Si raccomandano scarponcini, copricapo, crema solare e giacca impermeabile e una borraccia con acqua.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
2,4 km
Durata
1:30 h.
Salita
412 m
Punto più alto
1.645 m
Punto più basso
1.233 m
Andata e ritorno Panoramico Interesse botanico Interesse faunistico Percorso consigliato

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio