Crea percorso fino qui Copia il percorso
Trekking Percorso consigliato

Val San Valentino – Bivacco Malga Dosson

Trekking · Valle del Chiese e Giudicarie centrali
Responsabile del contenuto
Consorzio Turistico Valle del Chiese Partner verificato 
  • Val di San Valentino – Bivacco Malga Dosson
    Val di San Valentino – Bivacco Malga Dosson
    Foto: VisitTrentino, Consorzio Turistico Valle del Chiese
m 2400 2200 2000 1800 1600 1400 1200 1000 8 7 6 5 4 3 2 1 km
Dai freschi boschi della Val San Valentino fino all'aspro ambente alpino che circonda il Bivacco Malga Dosson
media
Lunghezza 8,6 km
4:30 h.
1.010 m
1.008 m
2.357 m
1.347 m
Il percorso si snoda lungo la selvaggia Val di San Valentino e permette di raggiungere il piccolo bivacco Dosson, edificio in pietra adagiato alla base della parete sud del Carè Alto. Da qui ci si affaccia sulla Val di San Valentino e si può godere di un bel panorama.
Immagine del profilo di VisitTrentino
Autore
VisitTrentino
Ultimo aggiornamento: 23.09.2020
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.357 m
Punto più basso
1.347 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

1) Preparate il vostro itinerario

2) Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione

3) Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei

4) Consultate I bollettini nivometereologici

5) Partire da soli è più rischioso

6) Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

7) Non esitate ad affidarvi ad un professionista

8) Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso

9) Non esitate a tornare sui vostri passi

10) In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Pian del Forno (1350m) (1.347 m)
Coordinate:
DD
46.081493, 10.643375
DMS
46°04'53.4"N 10°38'36.1"E
UTM
32T 627062 5104414
w3w 
///avverta.colombi.liberi

Arrivo

Pian del Forno (1350m)

Direzioni da seguire

Dal Pian del Forno imboccare il sentiero Sat nr. 224 che prosegue parallelo al torrente in direzione ovest (cartello al parcheggio). Il sentiero sale costeggiando un torrente con alcuni tornanti. Dove la vegetazione si fa più rada si attraversa il torrente con guado e si prosegue in direzione ovest fino ad arrivare nell’ex prato di malga Coel di Vigo (1566m) dov’è presente un piccolo edificio in pietra e cemento malmesso.

La salita, con pendenza moderata, prosegue sempre lungo la valle rimanendo sulla sponda destra. Il sentiero, salendo, si avvicina sempre più al torrente fino ad arrivare alla spianata di malga Valletta Bassa dove si deve attraversare con un ponte.

Una volta sul lato sinistro del torrente il sentiero diventa sassoso tra gli ontani e per un tratto è abbastanza scivoloso e scomodo. Una volta raggiunta la conca più avanti il sentiero migliora fino a quando non torna a salire per superare lo “scalino” che forma anche la cascata del Dosson. Qui il sentiero è ripido e sconnesso.

Superato questo tratto di valle si esce, a monte, nella bella spianata della Valletta Bassa (2085m) e si raggiunge il cartello che indica il bivio per il passo delle Vacche.

Si attraversa, verso destra, il Rio Bedù con un piccolo ponticello e si risale il ripido versante posto a destra della valle salendo.

Il sentiero sale con tornanti fino ad arrivare a quota 2660m nella bella conca dov’è adagiata la piccola baita che funge da bivacco in località malga Dosson. Il bivacco si trova alla base della Valle Dosson che sale fino alla base della parete sud della cima Carè Alto.

Il ritorno avviene lungo il percorso di salita.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Raggiungere la val Rendena e nello specifico l’abitato di Vigo Rendena dove si abbandona la strada statale e si imbocca, ad ovest, la strada che sale in val di San Valentino.

Salire lungo la valle ignorando i bivi minori e tenendo sempre la strada che si inoltra nel fondovalle fino ad arrivare al ponte posto poco prima del rifugio Gorck. Da qui la strada diventa sterrata. Non attraversare il ponte ma proseguire diritto rimanendo inizialmente a sinistra del torrente e successivamente, con un ponte più a monte, a destra fino ad arrivare al Pian del Forno dove si parcheggia. Attenzione nell’ultimo tratto di strada oltre l’ultimo ponte perché le canalette per l’acqua sono profonde e con macchine basse può diventare difficile il passaggio.

Coordinate

DD
46.081493, 10.643375
DMS
46°04'53.4"N 10°38'36.1"E
UTM
32T 627062 5104414
w3w 
///avverta.colombi.liberi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
8,6 km
Durata
4:30 h.
Salita
1.010 m
Discesa
1.008 m
Punto più alto
2.357 m
Punto più basso
1.347 m
Andata e ritorno

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio